Vai alla barra degli strumenti
Mese: <span>Dicembre 2020</span>
Mese: Dicembre 2020

IL CULO PIENO DI SBORRA.

La terza candela si é spenta. Io sto per sborrare, io sto venire e, lo voglio fare dentro di te, voglio sborrarti nel culo e, mi sono segato per tante volte immaginandolo, adesso lo voglio. Con le mani mi tengo sulle natiche, sto per venire, ci sono. Chiudo gli occhi, mi sento morire, mi si ferma tutto, sangue cuore e pensieri, anima si sospende da sola, silenzio e rumore dentro

In evidenza

AVANTI.

Ho capito.
Versati il caffe ma
attenta a non lasciarlo cadere
è l’ultimo.
Ti ho visto crescere
e
forse pure tu.
Ti accontenti
e poi menti
ti viene facile.
Nel mio silenzio
non ci sono porte
non ci sono uscite
non ci sono strade.
È un posto dove
si aspetta tanto.
Dentro ci trovi cuori
e pianti di persone che
ho abbandonato
senza rispetto.
Avanti e
chiudi la porta.
Ma c’è ancora tempo
devi finire il caffè.
Non ti farà male cadere
nel mio mondo ma
ti darà fastidio.
Credimi
non è un bel posto.